| Home | Chi Siamo | Programma | Abbonamenti | Schede Film | Contatti | Links |

Cerca i film che piu' ti interessano tra quelli proposti. Lascia i campi di ricerca vuoti per un elenco completo.
Titolo Anno Regista Cast
Scheda del film

  

Titolo     TORNARE A VINCERE
(The Way Back - U.S.A. - 2020)

Anno     2020
Regia     Gavin O'Connor
Interpreti     Ben Affleck, Al Madrigal, Michaela Watkins
Soggetto     -
Sceneggiatura     Brad Ingelsby, Gavin O'Connor
Fotografia     Eduard Grau
Costumi     Cindy Evans
Scenografia     Douglas A. Mowat
Musica     Rob Simonsen
Montaggio     David Rosenbloom
Effetti speciali     -
Durata     108 min
Sito     https://www.youtube.com/watch?v=aeYF15GVH40
 Il Film
Un cestista promettente, ai tempi del liceo, all'improvviso decise di abbandonare il mondo della pallacanestro rinunciando a un brillante futuro. Anni più tardi, a un passo dalla rovina gli viene proposto di allenare una squadra giovanile.

 Il Regista
Dopo aver recitato nel film del 2001 Prigione di vetro, assieme al fratello gemello Gregory fonda la Final Cut Features, il cui intendo è aiutare finanziariamente giovani registi indipendenti. Dopo alcuni progetti indipendenti, nel 2004 dirige "Miracle", un film incentrato sulla squadra di hockey su ghiaccio che vinse la medaglia d'oro alle Olimpiadi invernali del 1980. Nel 2008 dirige ""Pride of Glory" e nel 2011 "Warrior". Ancora un paio di regie nel 2016: "Jane Got a Gun" e "The Accontant".

 I Commenti dei critici
(...) "Tornare a vincere" protagonista Ben Affleck nel ruolo, che si direbbe fatto su misura per lui, di un uomo che si autodistrugge nell' alcool. Corpulento, una gran barba, un' infelicità stampata sul viso che non lo lascia mai, ogni mattina Jack Cunningham si reca al cantiere edile dove lavora con un thermos che invece dell' acqua contiene vodka, tornato a casa tracanna una lattina di birra dietro l' altra, la serata le trascorre al bar ad abbrutirsi; e il giorno dopo ricomincia da capo. (...) Pur prevedibile nel disegnare il percorso del protagonista dalla dannazione al riscatto grazie al rapporto con i giovanissimi giocatorie a un ritrovato gusto della vittoria,il copione di Brad Inglesby, si salva dal cliché tenedosi ontano dai toni trionfalistici e mantenendo la barra emozionale ferma sul dramma di Jack (...) e Affleck domina il quadro incarnando il personaggio con un'onestà che non dipende solo dalle evidenti affinità nelle interperanze e nella dipendenza alcoolica fra lui e Jack. In realtà il modo in cui Affleck, attingendo all'esperienza personale, ne distilla l'essenza e la sublima nel personaggio in chiave di verità è una gran bella prova d'interprete.
(Alessandra Levantesi Kezich - La Repubblica - aprile 2020)

Il più classico dei film a tema sportivo: l'ex campione diventato un reietto che ottiene una seconda possibilità e combattendo contro i propri fantasmi trasforma una squadra di underdog in un gruppo invincibile. Ben Affleck non è solamente l'interprete principale e il produttore di Tornare a vincere (ma l'originale The Way Back è più evocativo): ne è la sintesi perfetta, la figura che ne riassume il senso complessivo, per quanto scontato. Divo sempre in bilico fra successo e fallimento, segnato nella vita da problemi di salute visibili anche nel fisico affaticato, Affleck porta iscritte le ferite del suo personaggio. (...) In "Tornare a vincere" lo sport non è, come nei film di Bennet Miller, il simbolo della razionalità imperante di una società votata al profitto e al calcolo (L'arte di vincere) e nemmeno la metafora di una storia di violenta di tradimenti (Foxcatcher: Una storia americana). Semplicemente, è un'illusione che acceca e al tempo stesso uno sforzo che appaga. Tutto si gioca nel tempo ridotto di una partita, che paradossalmente può essere lunga come una vita.
(Roberto Manassero - La Repubblica - aprile 2020)

 Note
E' un film uscito ad aprile, in pieno Covid-19; solo in streaming e non disponibile in sala. Ora finalmente si potrà vedere nei cinema. Lo streaming ucciderà le sale cinematografiche, non si dovrebbe impedirlo?

  


Il Club 35mm - Tel: +39 348 266.26.96 - Email: info@ilclub35mm.com