| Home | Chi Siamo | Programma | Abbonamenti | Schede Film | Contatti | Links |

Cerca i film che piu' ti interessano tra quelli proposti. Lascia i campi di ricerca vuoti per un elenco completo.
Titolo Anno Regista Cast
Scheda del film

  

Titolo     UNA GIUSTA CAUSA
(On the Basis of Sex - U.S.A. - 2018)

Anno     2018
Regia     Mimi Leder
Interpreti     Felicity Jones, Armie Hammer, Kathy Bates
Soggetto     Daniel Stiepleman
Sceneggiatura     Daniel Stiepleman
Fotografia     Michael Grady
Costumi     Isis Mussenden
Scenografia     Nelson Coates
Musica     Mychael Danna
Montaggio     Michelle Tesoro
Effetti speciali     -
Durata     2 h
Sito     https://www.youtube.com/watch?v=SmQGbnroojM
 Il Film
La protagonista, oggi giudice della Suprema Corte di Giustizia, era stata rifiutata da tutti gli studi legali americani perché di sesso femminile. Il film racconta una storia vera.

 Il Regista
La regista Mimi Leder ha diretto: "The Pacemaker" (1997), "Deep Impact" (1998), "Un sogno per domani" (2000), "The Code" (2009).

 I Commenti dei critici
In USA, dove di recente le sono stati dedicati un documentario e una biografia, Rute Bade Ginzburg, seconda donna della storia a ricoprire la carica di giudice della Suprema Corte di Giustizia, è personaggio notissimo; e il film di Mimi Leder ricostruisce con fedeltà il suo arduo percorso di brillante studentessa di legge, frustrata nelle sue ambizioni dal maschilismo imperante (correvano gli anni'50). Finché, sull'onda calda dei movimenti femministi, la tenace Ruth non vince in coppia con l'amoroso marito, anche lui avvocato, un processo dove a essere vittima di discriminazione in base al sesso è un maschio: una vittoria che crea le premesse per ridiscutere alla luce di una società in trasformazione le antiquate leggi sui diritti della donna. (...)
(Alessandra Levantesi Kezich - La Stampa - marzo 2019)

Anche se la regista Mimi Leder, esperta in legal serial e prima donna ammessa all'American Film Institute, dirige "La giusta causa" col piglio convenzionale del bio movie a lieto fine non definitivo, concorrendo all'Oscar, ciò che dice è così importante e attuale che vien voglia di farlo proiettare a scuola. Parla della carismatica icona dei diritti, l'oggi 86enne Ruth Bader Ginsburg che ebbe da Clinton nel 1993 l'onore di sedere tra i giudici della corte suprema. (...) . Se l'ultimo quarto d'ora vibra nel processo in cui si chiede alla giustizia di tener conto della libertà del tempo di evolversi, e Felicity Jones arringa intensa, bella, non retorica, il film ha un jolly nel raccontare come i mutamenti epocali si facciano a piccoli passi di formica.(...)
(Maurizio Cabona - Il Messaggero - marzo 2019)

  


Il Club 35mm - Tel: +39 348 266.26.96 - Email: info@ilclub35mm.com