| Home | Chi Siamo | Programma | Abbonamenti | Schede Film | Contatti | Links |

Cerca i film che piu' ti interessano tra quelli proposti. Lascia i campi di ricerca vuoti per un elenco completo.
Titolo Anno Regista Cast
Scheda del film

  

Titolo     LA RAGAZZA DEI TULIPANI
(Tulip Fever - G.B. - U.S.A. - 2017)

Anno     2017
Regia     Justin Chadwick
Interpreti     Alicia Vikander Dane DeHaan, Zach Galifianakis, Judi Dench, Christoph Waltz
Soggetto     tratto dal romanzo omologo
Sceneggiatura     Tom Stoppard
Fotografia     Eigil Bryld
Costumi     Michael O'Connor
Scenografia     Simon Elliott
Musica     Danny Elfman
Montaggio     Rick Russell
Effetti speciali     -
Durata     1h 47min
Sito     https://www.youtube.com/watch?v=PNHyeg8Zda4
 Il Film
Amsterdam nel 1636 è preda della follia speculativa del mercato dei bulbi di tulipano: Sophia è una fanciulla orfana cresciuta nel convento di Sant'Ursula. La badessa organizza per lei un matrimonio combinato con un ricco mercante vedovo di mezz'età e Sophia lascia così il convento per iniziare una nuova vita da moglie ma senza alcuno slancio passionale.

 Il Regista
Il regista inglese Chadwick ha esordito con "L'altra donna del re" (2008), a cui hanno fatto seguito "The First Grader" (2010) e "Mandela - La lunga strada verso la libertà" (Long Walk to Freedom) nel 2013 tratto dall'autobiografia di Nelson Mandela.

 I Commenti dei critici
Dal suo best seller " Tulip Fever - La tentazione dei tulipani" la scrittrice inglese Deborah Moggach ha redatto con Ton Stoppard, autoe di testi teatrali e di sceneggiature, questo "La ragazza dei tulipani" una melodrammatica storia d'adulterio e d'amore ambientata nell'Olanda degli anni '30deldiciassettesimo secolo ad Amsterdam, nel suo pieno splendore grazie alle arti, alle scienze e al commercio dei tulipani, ambito fiore giunto dall'Oriente diventato simbolo di raffinatezza e di ricchezza: un'intera città in preda a una folle frenesia per il possesso dei bulbi all'origine di enormi fortune e di rovinosi tracolli. (...) In una ricostruzione storica sontuosa e visivamente suggestiva suggestiva che richiama le tele degli artisti del Seicento Olandese con una cura minuziosa dei costumi e della scenografia (...)
(Achille Frezzato - L'eco di Bergamo - settembre 2018)

Amsterdam, XVll secolo. Sono anni d'oro per il commercio, le scienze e la pittura; e questo lo sapevamo. Ignoravamo, invece, che all'epoca esistesse già una Borsa ante-litteram: quella dei tulipani che, a seconda dei colori, venivano contrattati e venduti per grandi somme di fiorini. Dove un solo bulbo pregiato poteva fare la Fortuna, o la rovina, di chi scommetteva su di esso. È questo lo sfondo, assai originale, sul quale si svolge la storia di Sophie, orfanella maritata a Cornelis, un mercante molto più grande di lei, e del suo amante Jan van Loos, Rembrandt in erba cui il marito di Sophie ha dato l'incarico di immortalare la coppia sulla tela. Tra i due giovani si accende la passione: ma come viverla, aggirando la sorveglianza del vecchio Pantalone? Gli innamorati s'inventano uno stratagemma, che l'autrice del libro da cui il film è tratto, Deborah Maggach, ha preso a prestito da 'Romeo e Giulietta'. (...) Il merito della "Ragazza dei tulipani" (diretto dal regista di un altro 'period film', "L'altra donna del re") è tutto nelle scenografie, nei costumi, nella fotografia e nei dettagli d'epoca (vero, ad esempio, che il manto della Vergine veniva dipinto in azzurro perché era il colore più costoso). (...) Accanto ai protagonisti, i graziosi Alicia Vikander e Dane DeHaan, si apprezza un volenteroso Christoph Waltz nella parte del marito ingannato; completano Judi Dench in quella, un po' sacrificata, di una suora esperta in tulipani, Cara Delevingne e Zach Galifianakis come amico del pittore. (...)
(Roberto Nepoti - La Repubblica - settembre 2018)

  


Il Club 35mm - Tel: +39 348 266.26.96 - Email: info@ilclub35mm.com