| Home | Chi Siamo | Programma | Abbonamenti | Schede Film | Contatti | Links |

Cerca i film che piu' ti interessano tra quelli proposti. Lascia i campi di ricerca vuoti per un elenco completo.
Titolo Anno Regista Cast
Scheda del film

  

Titolo     TRE MANIFESTI A EBBING MISSOURI
(Three Billboards Outside Ebbing, Missouri - U.S.A. - G.B.  - 2017)

Anno     2017
Regia     Martin McDonagh
Interpreti     Frances McDormand, Woody Harrelson, Sam Rockwell
Soggetto     Martin McDonagh
Sceneggiatura     Martin McDonagh
Fotografia     Ben Davis
Costumi     Melissa Toth
Scenografia     Inbal Weinberg
Musica     Carter Burwel
Montaggio     Jon Gregory -
Effetti speciali     -
Durata     2 h 1 min
Sito     https://www.youtube.com/watch?v=H_-sXy-Vii4
 Il Film
La storia della battaglia ingaggiata da una madre per aver giustizia dello stupro e della morte della sua giovane figlia.

 Il Regista
Il regista inglese Martin McDonagh è anche un autore teatrale, nel cinema ha debuttato con un corto "Sis Shooter" (2004), successivamente ha diretto "In Bruges - La coscienza dell'assassino" (2008) e "7 Psicopatici" (2012).

 I Commenti dei critici
(...) Perché uno dei meriti del film è anche la capacità di passare dai toni della commedia a quelli del dramma, dalla farsa alla commozione, pronto a lenire con un inatteso ricorso al sorriso - se non proprio alla risata - l'effetto della tragedia che aleggia su tutta la storia. L'altra grande qualità del film è la prova collettiva del cast. Se Frances McDormand sta collezionando meritatamente nomination e premi, Woody Harrelson e Sam Rockwell non le sono da meno, perfetti nel restituire quella ruvidezza e insieme quella carica di empatia che inchiodano lo spettatore allo schermo, senza perdere un fotogramma di questo miscuglio di rabbie e di vendette, di inaspettate generosità e di sorprese. Il che ci porta all'ultimo grande merito di "Tre manifesti a Ebbing, Missouri", e cioè la capacità di recuperare, rinnovandola, la grande tradizione del cinema di genere. Che non vuol dire la sagra dei luoghi comuni e delle strizzatine d'occhio citazioniste, ma la capacità di raccontare una storia che sappia interessare e appassionare senza dimenticare di scavare più a fondo, capace di aprire l'intelligenza dello spettatore verso altri percorsi (e perché no, riflessioni), con una ricchezza di spunti affascinanti e coinvolgenti. (...)
(Paolo Mereghetti - Corriere della Sera - gennaio 2018)

Al termine di una cerimonia di premiazione popolata di "women in black" contro gli abusi infiammata dalla vis oratoria di Oprah, i quattro Golden Globe a "Tre manifesti a Ebbing Missouri", film in perfetta sintonia con lo spirito della serata, ne sono apparsi degno coronamento. (...) Stato del WidWest fra i più segregazionisti il Missouri rappresenta uno spaccato dell'America profonda, conservatrice e razzista che ha vinto le elezioni. Al centro del quadro svetta questa figura di donna, dura e impervia come una roccia nel rivendicare giustizia, che una magnifica Frances McDormand incarna con potenza, facendone una protagonista sofferente e rabbiosa, ambiguamente in bilico tra dark comedy e tragedia classica. Ma a essere giocata in questa doppia, complessa chiave è l'intera pellicola che - tanto ironica quanto amara nell'affrontare temi sociopolitici caldi senza mai ambire al "messaggio" o al politicamente corretto - affianca alla sua eroina due antagonisti di imprevedibile, sfaccettata umanità (...) un fantastico Rockwell ricava il massimo dal ruolo: basterebbero lui e la McDormand a rendere imperdibile il film, dove a funzionare è tutto.
(Alessandra Levantesi Kezich - La Stampa - gennaio 2018)


 Premi
- Oscar 2018 – Miglior Attrice: Frances McDormand, Miglior Attore non protagonista: Sam Rockwell - Golden Globe 2018 – Miglior Attrice in Film drammatico Frances McDormand, Miglior Attore non protagonista: Sam Rockwell, Miglior Sceneggiatura: Martin McDonagh - Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 2017 - Premio per la miglior sceneggiatura a Martin McDonagh.

  


Il Club 35mm - Tel: +39 348 266.26.96 - Email: info@ilclub35mm.com