| Home | Chi Siamo | Programma | Abbonamenti | Schede Film | Contatti | Links |

Cerca i film che piu' ti interessano tra quelli proposti. Lascia i campi di ricerca vuoti per un elenco completo.
Titolo Anno Regista Cast
Scheda del film

  

Titolo     TONYA
(I, Tonya - U.S.A. - 2017)

Anno     2017
Regia     Craig Gillespie
Interpreti     Margot Robbie, Allison Janney, Sebastian Sta
Soggetto     Steven Rogers
Sceneggiatura     Steven Rogers
Fotografia     Nicolas Karakatsanis
Costumi     Jennifer Johnson
Scenografia     Jade Healy
Musica     Peter Nashel
Montaggio     Tatiana S. Riegel
Effetti speciali     -
Durata     2 h 1 min
Sito     https://www.youtube.com/watch?v=R0t8wnD_O-I
 Il Film
Tonya Harding è stata e avrebbe potuto essere una grandissima pattinatrice di fama internazionale ma la vita, la madre e tutto il contesto in cui è cresciuta, le hanno negato questa possibilità. Il film è tratto da una storia vera.

 Il Regista
L’australiano Craig Gillespie è un regista molto noto nel mondo della pubblicità e alcune sue opere fanno parte della collezione del Museo d’Arte Moderna di New York. Ha esordito alla regia nel 2007 con “Mr. Woodcock” a cui hanno fatto seguito altri titoli tra i quali “L’ultima tempesta” nel 2016.

 I Commenti dei critici
Il caso di Tonya Harding è stato uno dei più truci in uno sport dall'aspetto soave come il pattinaggio artistico. Alla vigilia dei campionati nazionale USA, la campionessa Nancy Kerrigan fu colpita alle gambe da un uomo, rapidamente identificato, che dichiarò di aver agito su istigazione del marito della Harding, sua rivale. Il film che oggi rievoca il caso dell'incidente del 1994 ha un punto culminante, ma è soprattutto la descrizione di American Dream all'incontrario. Diretto dall'australiano Craig Gillespie, interpretato da Margot Robbie, anche lei australiana, scritto da un professionista di lungo corso ma finora di seconda fila, Steven Rogers, il film utilizza al meglio la storia vera, mettendo subito in chiaro il proprio punto di vista. Tonya viene cresciuta dalla madre cameriera, anaffettiva e cinica, che vuole fare di lei una campionessa. Il fatto è che lei è veramente un prodigio, ma senza quella classe che corrisponde all'immagine pubblica del pattinaggio su ghiaccio. L'atleta (...) non viene accettata perché non è un'immagine dell'America da poter vendere alle TV e all'estero. Eppure è proprio lei l'America vera, nella tenacia ma soprattutto nella disperazione, nello squallore. (...) Lo stile. con racconti incrociati, sguardi in macchina, tappeto musicale rock, guarda a Scorsese ma fa tesoro del cinema recente, al servizio di una storia esemplare. (...)
(Emiliano Morreale - La Repubblica - marzo 2018)

(...) Pensavamo, ormai, di conoscere bene Margot Robbie, classe 1990, attrice e produttrice australiana dai molti talenti. Della sua avvenenza, dei suoi occhi blu, del suo brio contagioso sapevamo tutto. ed eravamo pronti ad assistere all'ennesima scalata hollywoodiana di un'altra bella ragazza venuta, come Nicole Kidman e Cate Blanchett, dalla terra dei canguri. Ma non era vero. Non avevamo ancora visto Margot Robbie in "I, Tonya", il film in cui Craig Gillespie ricostruisce la storia vera della pattinatrice artistica di fama mondiale Tonya Harding. Un personaggio duro e controverso, plasmato da una madre impossibile (Allison Janney, vincitrice dell'Oscar 2018 come miglio attrice non protagonista) (...) Per interpretarlo Margot Robbie ha mutato sguardo e fisicità. Non si è solo allenata per risultare credibile sulle piste di pattinaggio, ma ha cancellato letteralmente se stessa per diventare un altro tipo di donna. in "I, Tonya" Margot Robbie è talmente brava da apparire inquietante. Come la Hardig, frutto di una società in cui vincere è tutto. Ad ogni costo.
(Fulvia Caprara - La Stampa - marzo 2018)

 Note
Il film è stato candidato a tre Oscar e si è basato anche su due interviste fatte ai veri protagonisti della vicenda.

 Premi
- Oscar 2018 – Miglior Attrice non protagonista: Allison Janney - Golden Globe 2018 - Miglior Attrice non protagonista: Allison Janney

  


Il Club 35mm - Tel: +39 348 266.26.96 - Email: info@ilclub35mm.com