| Home | Chi Siamo | Programma | Abbonamenti | Schede Film | Contatti | Links |

Cerca i film che piu' ti interessano tra quelli proposti. Lascia i campi di ricerca vuoti per un elenco completo.
Titolo Anno Regista Cast
Scheda del film

  

Titolo     IL FILO NASCOSTO
(Phantom Thread - U.S.A - 2017)

Anno     2017
Regia     Paul Thomas Anderson
Interpreti     Daniel Day-Lewis, Vicky Krieps, Lesley Manville
Soggetto     Paul Thomas Anderson
Sceneggiatura     Paul Thomas Anderson
Fotografia     Paul Thomas Anderson
Costumi     Mrk Bridges
Scenografia     Mark Tildesley
Musica     Jonny Greenwood
Montaggio     Dylan Tichenor
Effetti speciali     -
Durata     2 h 10 min
Sito     https://www.youtube.com/watch?v=rMO3US2bVv8
 Il Film
Reynolds Woodcock è un celebre stilista della Londra degli anni ’50, famoso per aver realizzato abiti unici per la famiglia reale. Un giorno in un ristorante conosce la bella e giovane cameriera Alma, che diventa la sua modella preferita nonché musa ispiratrice.

 Il Regista
Paul Thomas Anderson ha esordito alla regia nel 1996 con “Sydney”, a cui hanno fatto seguito successi con film come “Magnolia” (1999), “Ubriaco d’amore” (2002), “Il petroliere” (2007), “The Master” (2012) e “Vizio di forma” (2014).

 I Commenti dei critici
(...) un piccolissimo granello può sempre entrare negli ingranaggi di una macchina perfetta e metterla in crisi. Nel film è l'amore di Alma, non più disposta ad accettare un rapporto solo univoco, di dare e non di avere (e come arriverà a rivendicare questo ruolo prenderà la forma del giallo, o quasi). Nella più generale visione del cinema può essere la lotta contro il livellamento dei gusti e delle forme, contro il predominio dello storytelling sulla bellezza, la scommessa che la propria radicalità registica possa in qualche modo infrangere la marea dell'omologazione e della banalizzazione. (...)
(Paolo Mereghetti - Corriere della Sera - febbraio 2017)

(...) il sarto, il couturier (lo stilista non era ancora immaginabile) è Daniel Day-Lewis e quindi non va detto altro: già definito da 'Time' il più grande attore al mondo, 3 Oscar e un magazzino di premi, basta vederlo un attimo per innamorarsene per sempre. Adesso ha quei 60 anni mistici che fanno di lui il modello perfetto dell'uomo che guai a non averlo (...) nel cappotto grigio del sarto Reynolds, con una corona di capelli grigi ondulati, e sguardo ironico e rughe paradisiache e un'aria da lupo dall'azzannata gradita, è l'immagine di una maschilità d'epoca, forse anche allora solo immaginaria, oggi dispersa se non in gesti e situazioni di potere perduto. E vedendo il film, anche un pochino rimpianta.(...) Alla fine "Il filo nascosto" riesce a turbare i turbabili per due possibili ragioni. Primo: Day-Lewis ha annunciato che questo è il suo ultimo film, il che è inaccettabile, intervengano i governi. Secondo: perché dopo tanti mesi di eroismi femminili contro i molestatori ridotti in macerie umane e finanziarie, questo Reynolds virilista, profittatore, sfruttatore, sprezzante, di pessimo carattere, egoista e dominatore è proprio quello che piace, che fa innamorare; anche perché è da secoli che si è imparato a manovrarlo, ad asservirlo, come forse tenterà di fare Alma, con inestinguibile amore-odio.
(Natalia Aspesi - La Repubblica - gennaio 2018)

 Note
L'idea di fare un film su uno stilista di moda è stata suggerita dalla lettura della biografia di Balenciaga.

 Premi
- Oscar 2018 – Migliori Costumi: Mark Bridges

  


Il Club 35mm - Tel: +39 348 266.26.96 - Email: info@ilclub35mm.com